| HOME |   | CONTATTI |   | LINKS |   | AREA RISERVATA |  
I MODULI

I nostri servizi

Rifiuti
Bonifiche Siti Contaminati
Impianti di smaltimento
Acque
Alimenti - HACCP
Sicurezza
Formazione
Approfondimenti
Osservatorio Scientifico
Software Gestione Rifiuti
 
Etichettatura allergeni
Con la pubblicazione del D.Lgs. 114 del 8 febbraio 2006, l’Italia ha recepito le direttive 2003/89 CE, la direttiva 2004/77 CE e la direttiva 2005/63 CE in materia di indicazione degli ingredienti contenuti nei prodotti alimentari, meglio note come “direttiva allergeni”.

Il termine allergia alimentare indica una sintomatologia scatenata entro pochi minuti dall'assunzione di un determinato alimento o gruppo di alimenti (da 2-3 minuti a 30-120 minuti), la quale mette in azione il sistema immunitario, con conseguenze anche estremamente gravi.
La dose di un allergene necessaria per scatenare nel soggetto una reazione dannosa può anche essere estremamente ridotta.

Le direttive forniscono quindi la risposta alla esigenza del consumatore di trovare nella etichettatura dei prodotti alimentari indicazioni esplicite sulla presenza di sostanze che possono causare allergie.

Link normativa:
*D.Lgs. n. 114/06
*Direttiva CE 2003/89
*Direttiva CE 2004/77
*Direttiva CE 2005/63
 
 


 
 
Creato da CETLab Snc ® Morandini Consulting Tutti i diritti sono riservati   P.Iva 01302030513